La valorizzazione del patrimonio artistico e culturale al centro dell’intesa siglata da FUIS, Pro Loco e Legautonomie


ROMA – Iniziative volte alla promozione della scrittura e dei suoi autori ed anche dei libri e della letteratura. Questi gli obiettivi al centro del protocollo d’intesa siglato oggi dalla Fuis (Federazioni Unitaria Italiana Scrittori), dall’Unpli (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) e Legautonomie. L’accordo è stato sottoscritto nella sede della Fuis, a Roma, alla presenza dei presidenti delle tre associazioni.

È con piacere che la Federazione Unitaria Italiana Scrittori sottoscrive un Protocollo di intesa con due validi soggetti, attenti alla politica culturale italiana e attivi sui territori del nostro Paese” afferma il presidente della Fuis, Natale Rossi. Sul tavolo una serie di iniziative e manifestazione artistiche e culturali, alcune organizzate secondo precisi filoni tematici.

 “L’occasione del patrocinio morale concesso alla importante iniziativa “Salva la tua lingua locale” – prosegue Rossi – è il primo segno di una collaborazione da cui gli scrittori italiani potranno trarre il meglio, confidando nelle sinergie che si attiveranno sin da subito, a tutto vantaggio della comunità intellettuale, della società civile e del mondo dell’associazionismo”. Il presidente dell’Unione Nazionale delle Pro Loco, Antonino La Spina, sottolinea “l’importanza di un percorso di collaborazione nato al fianco del premio nazionale “Salva la tua lingua locale” e che prosegue con la rilevante intesa siglata con Fuis e Legautonomie Lazio, al fine di avviare azioni comuni per esaltare ancora di più il patrimonio artistico e culturale italiano”. Per il presidente di Legautonomie Lazio, Bruno Manzi, “la firma di questo accordo segna il punto di partenza per un impegno che punti alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale italiano, affinché si rafforzi il legame con la cultura dei nostri territori e anche le generazioni più giovani riscoprano l’importanza del patrimonio culturale immateriale”.

 La FUIS Federazione Unitaria Italiana Scrittori è l’associazione di categoria degli scrittori italiani maggiormente rappresentativa, come certificato dal Ministero del Lavoro. La FUIS tutela, consiglia e promuove gli scrittori italiani di tutte le forme espressive dell’arte: dalla letteratura al teatro, dal cinema alle arti visive, dalla musica alla fotografia. Oltre a svolgere le attività di rappresentanza presso enti pubblici e privati, presso organismi nazionali ed internazionali, la FUIS svolge numerose attività di supporto alla vita professionale degli Autori: organizza festival, rassegne e presentazioni di opere dell’ingegno, corsi di formazione, convegni e giornate di studio, realizza indagini e ricerche, sostiene attività progettuali presentate dai propri soci e da enti che hanno sottoscritto con la FUIS protocolli di collaborazione.

 L’UNPLI è un’associazione con circa 6300 Pro Loco iscritte e che costituisce l’unico punto di riferimento a livello nazionale di queste associazioni, con un totale di circa 600.000 soci. Presente sull’intero territorio nazionale con le sue strutture regionali e provinciali, ha ormai raggiunto una consolidata maturità ed è impegnata nella realizzazione di progetti in ambito culturale, sociale, ambientale e turistico e nella costruzione di una rete di relazioni con tutti i principali interlocutori di tipo istituzionale, imprenditoriale e con le più rilevanti realtà dell’associazionismo e del volontariato. L’UNPLI è accreditata dal 2012 presso il Comitato intergovernativo UNESCO perla salvaguardia del patrimonio culturale immateriale.

Promozione del libro e della lettura, degli autori, attraverso presentazioni manifestazioni e convegni.

LEGA DELLE AUTONOMIE è un’associazione alla quale aderiscono Regioni, Province e Comuni, singoli o associati; Legautonomie Lazio ha lo scopo di fare in modo che gli Enti locali possano svolgere nel miglior modo possibile le loro funzioni istituzionali in favore delle popolazioni amministrate.

Condividi questa notizia