Lode nazionale per il progetto presepi in Friuli Venezia Giulia. La mostra di Villa Manin è stata visitata dal presidente Unpli La Spina


Lode nazionale per il progetto Presepi in Friuli Venezia Giulia, iniziativa natalizia del Comitato del Friuli Venezia Giulia dell’Unpli: la mostra in corso a Villa Manin di Passariano di Codroipo è stata visitata dal presidente delle Pro Loco d’Italia Antonino La Spina, accompagnato dal presidente regionale Valter Pezzarini e dal segretario Marco Specia e accolto dalla signora Lia Furlanis che garantisce l’apertura dell’esposizione con 90 presepi artigianali proveniente da tutto il Friuli Venezia Giulia e regioni limitrofe. I visitatori potranno ammirare la mostra oggi 26 dicembre con orario continuato dalle 10 alle 18. Poi si proseguirà fino al 7 gennaio dal martedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. Sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 18. La mostra domenica 31 dicembre (dalle 10 alle 16) e lunedì 1° gennaio (dalle 14 alle 18) avrà invece orario ridotto.
 
“Un progetto davvero ben curato che unisce testimonianze di fede e tradizione – ha dichiarato La Spina – promuovendo allo stesso tempo un turismo di qualità: un esempio positivo di quello che stiamo facendo in tutta Italia per tutelare la memoria immateriale delle nostre realtà. Positiva inoltre la capacità di fare rete con le rassegne presepiali del territorio circostante attraverso il Giro Presepi, altro esempio da imitare”.
 
L’occasione è stata utile anche per raccontare quale sarà il 2018 per il mondo delle Pro Loco italiane. “Sarà un anno fondamentale – ha concluso La Spina – per andare a cogliere i frutti del grande lavoro realizzato negli ultimi mesi proprio nella tutela e valorizzazione del patrimonio immateriale degli italiani: tradizioni, sapori, riti e cultura che proprio le Pro Loco stanno mantenendo vivi. Siamo inoltre soddisfatti per le proficue collaborazioni con il Ministero della cultura e, tra gli ultimi progetti andati in porto, l’accordo con l’Agenzia del demanio per l’uso in comodato gratuito del patrimonio immobiliare pubblico non utilizzato per realizzare centri culturali e di accoglienza visitatori”.
 

“Siamo felici – ha aggiunto il presidente del Comitato regionale Unpli del Friuli Venezia Giulia Valter Pezzarini – di aver avuto ospite il presidente nazionale La Spina per conoscere di persona questo nostro progetto che raccoglie oltre 4 mila presepi in tutto il territorio regionale i quali durante il periodo natalizio sono ammirati da migliaia di visitatori”. Tutte le Natività saranno visitabili fino al 7 gennaio (alcune rassegne anche oltre): programma e itinerari completi su www.presepifvg.it

 
 
Condividi questa notizia