Foghesu canta Foghesu


Il trionfo del saper fare delle mani foghesine: cestineria, pittura, scultura, coltelleria, hobbistica, gioielli sardi, salumi, formaggi, miele, vini, arrosti, panificazione e le loro attività dell’artigianato locale del ferro e del legno.

PROGRAMMA:

Venerdì 27 Luglio 
Ore 18 Consegna spazi 3° Edizione “Foghesu dipinge Foghesu”.
Ore 19 Piazza biblioteca “Daniele Lai”, Manfredi Podda col libro “L’ultima buca”, con Francesca Lai, Rita Melis e Giacomo Mameli.
Ore 22 Piazzale ex scuola elementari rappresentazione teatrale “S’attopausu in su stradoni” di Giampiero Cabitza.

Sabato 28 Luglio
Ore 17 Apertura della Prima Edizione della mostra fotografica “Foghesu fotografa Foghesu” 
             Apertura percorso enogastronomico e artigianale nel centro storico con particolare attenzione alle tecniche di lavorazione del pane col progetto regionale “In nome del pane”

Domenica 29 Luglio 
Ore 19 sfilata dei gruppi folk di Columbia, Perù, Tagikistan, Narcao, Tamburinos di Gavoi e Perdasdefogu, presenta la serata Emanuele Garau.

Organizzatore: Pro Loco “Foghesu”
Web: https://www.facebook.com/proloco.perdasdefogu.1/
E-mail: foghesu@tiscali.it
Tel.: 078294292

Condividi questa notizia