Montecorvino: alla ricerca degli antenati perduti | 25 agosto ’18


Il MUSEO DELLA CIVILTA’ CONTADINA E DELLE TRADIZIONI POPOLARI di Motta Montecorvino, in collaborazione con la Pro Loco Motta Montecorvino, organizza la 14° edizione della RIEVOCAZIONE STORICA delle origini dei Comuni di Motta Montecorvino, Pietramontecorvino e Volturino.

“MONTECORVINO: ALLA RICERCA DEGLI ANTENATI PERDUTI”, che ha la finalità di tutelare e valorizzare la memoria storica del territorio, favorendo:
• la consapevolezza dell’identità culturale, attraverso la conoscenza delle proprie radici, nel pieno rispetto della veridicità degli avvenimenti storici;
• il riavvicinamento dei cittadini di Motta, Pietra e Volturino al proprio patrimonio culturale, da intendersi come patrimonio comune, facilitando l’aggregazione e la coesione sociale;
• lo sviluppo di nuove forme di collaborazione e comunicazione, grazie all’attuazione di strategie culturali, in grado di creare una rete tra il museo, enti e istituzioni locali, scuola e realtà associative.

Nel 2005, la Direzione del Museo diede inizio a un percorso storico annuale con una riflessione dulle origini di Motta Montecorvino e, quindi, sulla storia dell’antica città di MONTECORVINO (XI secolo) da cui discende, con la collaborazione dei proff. Pasquale Favia e Roberta Giuliani del Dipartimento di Studi umanistici dell’Università di Foggia.

Quest’anno la Rievocazione si svolgerà il 25 agosto dalle ore 17.30, lungo la via Nazionale, centro storico e Piazza della Libertà

Info: proloco.mottamonteco@libero.it

Condividi questa notizia