Giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue Locali – Genzano di Lucania (Potenza)


Giovedì 17 gennaio – ore 17 – Sala Conferenze Centro Informagiovani
• Via Bachelet – Genzano di Lucania (Potenza)

Giovedì 17 gennaio alle ore 17, nella Sala Conferenze del Centro Informagiovani di Genzano di Lucania (Potenza), si celebra la “Giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue Locali”, promossa dal Comitato Pro Loco Unpli Basilicata per tutelare e valorizzare il patrimonio immateriale rappresentato dai dialetti e dalle lingue locali. Per l’occasione verrà presentato il libro “Scritti Dialettali Genzanesi in Prosa e versi” di Michele Cerasuolo e Donato Muscillo.

La cerimonia, patrocinata dalla Pro Loco e dal Comune di Genzano di Lucania, aprirà con i saluti istituzionali del sindaco di Genzano di Lucania Viviana Cervellino e del presidente della Pro Loco di Genzano e direttore musicale nazionale Unpli Pasquale Menchise. Oltre agli autori del libro, interverranno il presidente Pro Loco Unpli Basilicata Rocco Franciosa, la direttrice del Centro interuniversitario di ricerca in dialettologia Patrizia Del Puente, Andrea Guerriero, insegnante di lettere.

Ospiti speciali, i vincitori lucani del premio nazionale letterario “Salva la tua lingua locale” 2018 ai quali verrà consegnato un attestato insieme alle menzioni speciali per l’impegno e la salvaguardia dei dialetti e della lingua locale alle Pro Loco di Barile, Muro Lucano, Policoro, Genzano di Lucania, Vietri di Potenza, Miglionico, Tursi, Francavilla in Sinni, Senise.

I vincitori del premio letterario nazionale sono Salvatore Pagliuca, al terzo posto per la sezione Poesia edita con ‘Nummunàt’, “Nomea”, Arcipelago Itaca, Osimo (AN) 2018, (dialetto di Muro Lucano, PZ), Giuseppe Rovitto, al secondo posto per la sezione Prosa edita – settore etnolinguistico con “Le parole scomparse – Dizionari innamorati senisari e lucani” Risguardi Edizioni, (dialetto di Senise, PZ), Filippo Di Giacomo al primo posto della sezione Prosa inedita (dialetto di Francavilla in Sinni, PZ), Francesco Triunfo e gruppo musicale Opinea al terzo posto per la sezione Musica (dialetto di Miglionico, MT).

“La giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali, alla sua settima edizione, è ormai un appuntamento consolidato delle Pro Loco con appuntamenti in tutta Italia che si svolgono con il coinvolgimento di biblioteche, centri di lettura, enti, scuole, università – dichiara Rocco Franciosa, presidente Pro Loco Unpli Basilicata – Obiettivo principale è la tutela e la salvaguardia di questi patrimoni linguistici, uno dei punti centrali dell’attività di promozione e tutela dei territori dell’Unpli e di cui è segno tangibile la nascita del premio letterario nazionale Salva la tua lingua locale che quest’anno ha visto la Basilicata fare incetta di premi, con quattro riconoscimenti su cinque sezioni. Segno di una esigenza da parte della comunità lucana a voler in qualche modo non solo tutelare ma tramandare un patrimonio linguistico altrimenti perduto, con tutto il suo mondo pieno di segni e significati che hanno fatto e fanno la storia di un popolo. In questo senso vanno considerati anche i corsi sul dialetto locale attivati da molte Pro Loco lucane con la partecipazione della professoressa Patrizia Del Puente, docente di glottologia e linguistica all’Università di Basilicata e direttrice del Centro interuniversitario di ricerca in dialettologia, che sta conducendo uno straordinario lavoro sul dialetto”.

L’incontro verrà moderato dal giornalista de “La Gazzetta del Mezzogiorno” Antonio Massaro.
Al termine della cerimonia verrà costituito e presentato il gruppo “Pro Loco Giovani Genzano di Lucania”.

È possibile infine partecipare alla Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali attraverso la campagna social #giornatadeldialetto #dilloindialetto scrivendo un post nel proprio dialetto usando gli hashtag indicati.

 

Potenza, 15/1/2019

 

Condividi questa notizia