‘Il berretto a sonagli’ a Villaricca (NA) | 23 – 26 maggio ’19


Il cuore di Napoli per la ricerca: La rete che vince, Overlab, teatro Madrearte, Associazione Italiana per la lotta al Neuroblastoma e Pro Loco di Villaricca uniti per fare comunità.

Continua il sodalizio tra la Pro Loco di Villaricca e il teatro Madrearte di Antonio Diana e l’Associazione Nazionale Lotta al Neuroblastoma per la ricerca. Anche quest’anno la compagnia teatrale del laboratorio Overlab Madrearte di Villaricca si impegna nella lotta al neuroblastoma.

Da anni ormai il team si cimenta in spettacoli volti alla raccolta fondi per l’Associazione Italiana Lotta al Neuroblastoma e quest’anno contribuisce con una rivisitazione dello spettacolo “il berretto a sonagli” dello scrittore e autore teatrale Luigi Pirandello, della durata di 50 min. Tutta la comunità villaricchese si stringe attorno a questa causa, sostenendo il teatro, sostenendo la raccolta fondi e sostenendo i propri cittadini. Protagonisti saranno la direttrice del 1° circolo di Qualiano Angela Rispo, nella veste di “La Saracena” e nella veste di Narratrice, l’ingegnere Vincenzo Pianese nella veste di “Ciampa”, lo scrivano, l’avvocato Teresa De Rosa, referente della Campania per l’Associazione Nazionale Lotta al Neuroblastoma, nella veste della “Signora Beatrice Florica”, attore volontario del Teatro Cosimo Mino Seguino, nella veste del “Delegato Spanò” e Gianluigi Chianese nella veste di “Fifi La Bella”.

Direttore del teatro Antonio Diana, il libero adattamento ad opera di Vincenzo Pianese e la regia di Antonio Dell’Isola. Cultura, teatro e comicità al servizio della ricerca. Gli appuntamenti sono per: giovedì 23, venerdì 24, domenica 26 maggio 2019. La Proloco di Villaricca, sempre pronta a condividere tutte le iniziative culturali che si svolgono sul territorio, non poteva non sostenere l’iniziativa della compagnia locale insieme alla nota emittente televisiva Campaniafelix.tv.

Condividi questa notizia