Incontro Pro Loco del Vulture Alto Bradano per lanciare forte messaggio di unione culturale


Al bando ogni campanilismo e forme di intolleranza

I gravi e dolorosi avvenimenti di domenica scorsa, in seguito ai quali un giovane di Rionero ha perso la vita ed alcune famiglie appartenenti alle due comunità vulturine – Melfi e Rionero – sono state duramente colpite nei loro affetti, hanno suscitato un diffuso sentimento di tristezza ma anche di preoccupazione e di rabbia. Non sarebbe dovuto mai accadere!
Il Comitato regionale Pro Loco UNPLI Basilicata con le Pro Loco di Melfi e Rionero in primis, e il Consorzio delle Pro Loco del Vulture Alto Bradano, si riuniranno domenica 26 gennaio ore 10.30 a Barile, presso la sede operativa UNPLI Regionale in piazza Dalla Chiesa.
Le Pro Loco invocano necessariamente una riflessione sulle cause e richiedono comportamenti concreti che promuovano l’adesione a valori comuni, la nascita del senso di appartenenza ad una comunità più ampia, finalmente libera dal gioco di inutili ed ingiustificate rivalità e di dannosi campanilismi, che bandisca dai comportamenti ogni atteggiamento di provocazione e di intolleranza .
Le Pro Loco credono fermamente che sia indispensabile un vero e proprio cambiamento culturale e di sensibilità.
E’ necessario che nasca una comunità che si caratterizzi per un alto grado d’integrazione, che possa disporre, con il concorso di tutti i suoi “figli” – delle varie Città del Vulture- di un’alta dotazione e qualità di beni relazionali, di capitale sociale, di fiducia.
L’obiettivo è quello di mettere a valore le risorse non economiche che nascono dalla prossimità, portando alla affermazione di condizioni di benessere, di felicità, di crescita delle persone che ne fanno parte. Una comunità allargata in cui, più facilmente che in altre dimensioni, può trovarsi il punto di equilibrio tra appartenenza identitaria ed apertura ad un’idea di fraternità più larga di quella della comunità stessa. All’incontro che sarà un momento di riflessione e programmatico per future attività sinergiche, prenderanno parte dirigenti Pro Loco e i sindaci delle comunità del Vulture Alto Bradano.

Condividi questa notizia