Il grande cuore delle Pro Loco in aiuto di chi soffre


Nelle giornate di giovedì 13 e venerdì 14 ottobre sono stati consegnati i fondi per un totale di 213.770,35 Euro raccolti dall’UNPLI e dalle Pro Loco d’Italia con l’iniziativa “Un’amatriciana per Amatrice”. Destinatari, le Associazioni Pro Loco dei Comuni della “zona rossa” che ne decideranno autonomamente l’utilizzo. I fondi non potranno essere impiegati per l’organizzazione di sagre o manifestazioni di intrattenimento.

Questi i dettagli degli assegni consegnati:

UMBRIA

  • Pro Loco Norcia € 6.000
  • Pro Loco Cascia € 6.000
  • Pro Loco Ruscio di Monteleone di Spoleto € 6.000
  • Pro Loco Preci € 6.000

LAZIO

  • Pro Loco Amatrice € 60.000
  • Pro Loco Accumoli € 20.000
  • Comune di Amatrice € 7.770,35

MARCHE

  • Pro Loco Castelsantangelo sul Nera € 6.000
  • Pro Loco Montegallo € 6.000
  • Pro Loco Montemonaco € 6.000
  • Pro Loco Acquasanta Terme € 6.000
  • Pro Loco Montefortino € 6.000
  • Pro Loco Arquata del Tronto € 30.000

ABRUZZO

  • Pro Loco Campotosto € 6.000
  • Pro Loco Ville di Fano € 3.000
  • Pro Loco Montereale € 3.000
  • Pro Loco S.S. Annunziata  6.000
  • Pro Loco Fioli di Rocca S.M. € 6.000
  • Pro Loco Padula Cortino € 6.000
  • Pro Loco Piano Vomano di Crognaleto € 6.000

TOTALE € 213.770,35

Vai alla galleria delle immagini

Guarda il servizio del TG3 Lazio

 

Condividi questa notizia