Sagra di qualità


L’UNPLI - Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia - é stabile punto di riferimento nazionale delle Pro Loco ed è impegnata nella realizzazione di progetti in ambito culturale, sociale, ambientale e nella costruzione di una rete di relazioni con tutti i principali interlocutori di tipo istituzionale, imprenditoriale e con le più rilevanti realtà dell’associazionismo e del volontariato per la promozione del territorio. Anche per queste iniziative l’UNPLI ha ottenuto il riconoscimento da parte della Commissione nazionale per l’UNESCO quale Associazione che persegue con forte impegno la promozione, la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale immateriale.
L’UNPLI si impegna a salvaguardare e promuovere le sagre rappresentative della storia e tradizione del nostro paese. Le sagre, infatti, sono espressioni dell’identità e della cultura di un territorio e, come tali, devono essere valorizzate e tutelate anche da eventuali plagi: rappresentano un fondamentale strumento di promozione e valorizzazione dei prodotti tipici del territorio che proprio attraverso la manifestazione esaltano le propie qualità. Negli anni le sagre hanno fatto scoprire varietà ed eccellenze locali, mettendo in luce il legame tra il prodotto e il territorio.
Nell’ambito di questa iniziativa è disciplinato il seguente Regolamento per l’attribuzione di un marchio che identifica in maniera univoca le sagre tradizionali e di qualità, ovvero le manifestazioni che vantano un passato di legame con il territorio e che abbiano come obiettivo la promozione e creazione di sinergie con le attività economiche locali. Il regolamento è anche uno strumento per definire regole univoche e condivise per l’organizzazione di eventi di promozione del prodotto locale e dei suoi piatti tipici, su tutto il territorio nazionale, che prendano in considerazione requisiti di tipo storico-culturale, organizzativi ed anche di ridotto impatto ambientale. L’obiettivo finale del progetto è rendere facilmente identificabili le sagre che realmente operano per la promozione e tutela del territorio.

Clicca sull'immagine per scaricare il regolamento

Modalità di presentazione della candidatura

La candidatura deve essere presentata nell’apposita area privata di myunpli almeno 90 giorni antecedenti alla effetiva data di svolgimento della Sagra versando la quota di partecipazione stabilita dal comitato di gestione. Tale quota nel caso di rigetto della domanda sarà resttuita, la stessa nel caso di valutazione negativa da parte degli ispettori non sarà rimborsata.

Alla domanda dovrà essere allegato quanto segue:

    • -  Documenti inerenti la storicità della Sagra (artcoli, foto, volantini)
    • -  Piano di promozione della Sagra
    • -  Relazione descrittiva della Sagra indicando i principali elementi di interesse
    • -  Foto ad alta risoluzione dell’evento 

Potrà essere richiesto un supplemento di istrutoria per l’acquisizione di dati ed elementi di valutazione mancanti.
L’accoglimento o il diniego sarà comunicato a conclusione dell’iteri procedurale previsto dal presente regolamento e di norma entro 30 giorni dalla data di presentazione.

Sarà facoltà del dipartimento, prendere in considerazione eventuali richieste presentate fuori termine sulla base della disponibilità di organizzare la verifica.

Per candidare la tua sagra:

1. Leggi il regolamento Sagra di qualità

2. Fai l’accesso a MyUNPLI

3. Clicca su SAGRE nel menù a sinistra

4. Clicca su NUOVA SAGRA

5. Compila il form di candidatura

6. Completa il pagamento e invia la candidatura

 

ACCEDI A MYUNPLI

Sagre approvate 2019

1. Auletta (SA) – Festival Del Carciofo Bianco
2. Bisenti (TE) – Revival Uva e Vino Montonico
3. Buttrio (UD) – Fiera Regionale Dei Vini
4. Campli (TE) – Sagra della Porchetta Italica di Campli
5. Campora S.G. (CS) – Festival della cipolla rossa di Calabria
6. Canepina (VT) – Giornate delle castagne
7. Casarsa della Delizia (PN) – Sagra del Vino
8. Casteldidone (CR) – Sagra del Marubino
9. Castro (BG) – Sagra del Casoncello
10. Chambave (AO) - Festa Dell'uva
11. Civita di Oricola (AQ) – Sagra degli gnocchi
12. Cologna Veneta (VR) – Festa Del Mandorlato
13. Colognola ai Colli (VR) – Sagra dei Bisi
14. Fiamignano (RI) – Sagra delle Lenticchie di Rascino
15. Furci Siculo (ME) – Festa del mare
16. Golfo Aranci (OT) – Sagra del Pesce
17. Mirabello (FE) - Sagra della Cotoletta Mirabellese
18. Monserrato (CA) – Sa Fest'e Sa binnenna
19. Montecorvino Rovella (SA) – Sagra della Braciola
20. Montelupone (MC) – Sagra del Carciofo di Montelupone
21. Montepagano (TE) – Mostra Regionale dei Vini Tipici
22. Podenzana (MS) – Sagra del Panigaccio di Podenzana
23. Quaglietta (AV) – Sagra dello Zenzifero di Quaglietta
24. Samassi (SU) – Sagra del Carciofo
25. San Gregorio Magno (SA) – Baccanalia
26. Tavagnacco (UD) – Festa degli Asparagi
27. Villanova (UD) – Sagre di Vilegnove
28. Villa Di Tirano (SO) – Sagra della Mela e dell'uva

Sagre approvate 2018

1. Baiano (AV) - Festa della nocciola
2. Barile (PZ) - Festival Aglianico Tumact me tulez
3. Borgonovo Val Tidone (PC) - Festa dla chisola
4. Buonalbergo (BN) - Sagra del Ciammarrucchiello
5. Chiusi della Verna loc. Corezzo (AR) - Festa del tortello alla lastra
6. Costacciaro (PG) - Sagra dei Bigoli e dei prodotti del Parco del Monte Cucco
7. Gesico (CA) - Sagra della lumaca
8. Gonnosfanadiga (SU) - Sagra delle olive
9. Melfi (PZ) - Sagra della Varola
10. Miglionico (MT) - Sagra dei fichi
11. Monte S. Savino (AR) - Sagra della porchetta
12. Monte Santa Maria Tiberina (PG) - Sagra della Porchetta e dei Fagioli con le Cotiche
13. Pederobba (TV) - Mostra Mercato Marroni del Monfenera
14. Ponti sul Mincio (MN) - Sagra di S. Gaetano
15. Raddusa (CT) - Festa del grano
16. San Lorenzo Dorsino (TN) - Sagra della Ciuiga
17. Sant’Omero (TE) - Sagra del Baccalà
18. Sarconi (PZ) - Sagra del fagiolo
19. Sellano (PG) - Sagra della Fojata e della Attorta
20. Valentano (VT) - Sagra dell’agnello a bujone
21. Valle di Soffumbergo (UD) - Festa delle castagne e del miele di castagno

Condividi questa notizia