Infiorata delle Pro Loco


Scarica la brochure

L’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, insieme alla Pro Loco Roma Capitale, in occasione della festa dei Santi Patroni di Roma, Pietro e Paolo, il 29 giugno, rinnova l’appuntamento con l’infiorata storica di Roma.
La Pro Loco di Roma Capitale ha riscoperto l’antica usanza, nata nel 1625, di realizzare quadri floreali proprio in occasione della festa dei Santi Patroni il 29 Giugno.
Già il grande artista Gian Lorenzo Bernini, Maestro delle feste barocche, narrava che, tramite il suo operato, “da Roma quest’arte si divulgò”.
L’Infiorata Storica di Roma, anche quest’anno realizzata grazie al prezioso lavoro della Pro Loco di Roma Capitale, vedrà la partecipazione di tutte le regioni d’Italia in cui vi è una tradizione legata alle infiorate, le quali realizzeranno quadri floreali, in rappresentanza del proprio territorio, inserendosi a pieno titolo tra gli eventi nazionali UNPLI.
La manifestazione, giunta all’VIII edizione, si svolge di fronte alla Basilica di San Pietro, e si caratterizza per la realizzazione di magnifici tappeti floreali dedicati ai Santi Patroni della Città, Pietro e Paolo e al Santo Padre ed è tra gli eventi di punta dei festeggiamenti per la festa patronale della Capitale, visitata dai suoi abitanti e dai numerosi turisti che ammirano i colori dei quadri floreali nemente lavorati, accompagnati dalle esibizioni di bande musicali, artisti, sbandieratori e figuranti in costume storico, che impreziosiscono ulteriormente l’evento.
I lavori di preparazione iniziano, come sempre, al tramonto del 28 giugno e proseguono per tutta la notte, per presentare i quadri conclusi dal mattino seguente, in occasione dell’Angelus del Pontefice, che non manca mai di ringraziare e salutare gli infioratori per l’opera svolta.

Condividi questa notizia