Festa di Sant’Antonio Abate


Il 15 gennaio Pro loco e Amministrazione Comunale di Castelleone di Suasa organizzano la “Festa di Sant’Antonio Abate” che inizierà, come recita il manifesto: “verso le tre, dopo magnato, ntè la Piazza de l’arloggio la Bendizione dei annimali, col Curato che benedisce cani, gatti, cavai, cunili, ucei e bestie de tutte le razze”.
Proseguirà, poi, con l’apposizione del “mascherone”: “Co’ la Festa de Sant’Antogno bocca ‘l carnovale, da tanti anni se usa, anche da prima de quel por Gigione, de tirà fora ‘l mascherone. Sta ‘npicco nte la piazza a ‘rcordacce de ballà, frigge e mascheracce, tocca fallo in allegria finché le Cenneri ‘n se l’ porta via”.
Il pomeriggio continuerà con giochi, musica e degustazioni di alcuni piatti tipici “… dopo gimme giù la piazza, c’è da bé e da magnà: la crescia coi grascei e salcicce, castagnoli (fritti co’ lo strutto e po’ arpassati nte’ l’archermuse e lo zucchero), vino nero (cavato col cione e la pitria).
Ad allietare le ore pomeridiane, saranno presenti anche la banda cittadina ed alcuni giochi popolari: “giocamme e se ce sgappa vincemme”.

CONTATTI
Indirizzo luogo evento:
Centro storico di Castelleone di Suasa
Telefono 071 966770
Email suasa@unpliancona.it

Condividi questa notizia