Convegno streaming ‘LE SACRE RAPPRESENTAZIONI. UN DIALOGO FRA RETI IN PROSPETTIVA UNESCO’ | 26 marzo 2021


L’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia), accreditata presso il Comitato intergovernativo UNESCO per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale, ed Europassione per l’Italia sono liete di invitarvi al webinar di venerdì 26 marzo 2021 alle ore 17.

L’incontro dal titolo LE SACRE RAPPRESENTAZIONI. UN DIALOGO FRA RETI IN PROSPETTIVA UNESCO rientra tra le attività previste dal protocollo siglato tra queste due realtà ed è finalizzato alla sensibilizzazione e al coinvolgimento delle comunità locali in merito al tema delle sacre rappresentazioni.

Invitiamo tutte le Pro Loco che sono attive in questo ambito (nell’organizzazione diretta di questo tipo di eventi o anche soltanto nella collaborazione con altri soggetti organizzatori) a seguire l’incontro per apprendere le modalità di segnalazione degli eventi del proprio territorio.

Per partecipare è sufficiente seguire il link di seguito sulla pagina www.unpli.info/convegno

Il dialogo e il confronto costruttivo tra comunità è ciò che l’UNESCO considera elemento fondante dell’approccio alla tutela e alla salvaguardia del patrimonio culturale.
Europassione per l’Italia, che coinvolge 31 comunità delle rappresentazioni e dei riti della Settimana Santa italiana e 29 Comuni, mette in atto buone pratiche di salvaguardia che si realizzano nell’interlocuzione costante con comunità altre, gruppi ed individui che operano sul tema del patrimonio culturale immateriale.

Il progetto di valorizzazione nazionale ed internazionale di Europassione, finalizzato alla presentazione di una proposta di candidatura UNESCO, si è arricchito negli anni dello scambio e del confronto con diversi preziosi partner. Attenzione e sostegno sono stati assicurati da rappresentanti del Pontificio Consiglio della Cultura del Vaticano e dalla Conferenza Episcopale Italiana, oltre che da esperti in materia UNESCO di fama internazionale.

Il dialogo con l’UNPLI è stato costante e ha prodotto un Accordo di valorizzazione all’interno del quale si è voluta condividere un’azione diretta alla mappatura dei riti e delle sacre rappresentazioni del nostro Paese.

A conclusione del percorso che ha coinvolto tutte le comunità della rete di Europassione, l’incontro “Le sacre rappresentazioni. Un dialogo tra reti in prospettiva UNESCO” vuole rinnovare l’impegno alla salvaguardia di un bene patrimoniale tra i più amati, trasmesso di generazione in generazione fin nei borghi più piccoli e lontani. Responsabilità che risulta, oggi, ancora più pregnante rispetto alla sospensione che la pandemia da Covid ha imposto alle delicate e volatili espressioni del patrimonio culturale immateriale in tutto il mondo.

Condividi questa notizia