L’Unpli a Parigi all’assemblea generale dell’Unesco per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale


Una delegazione dell’Unpli (Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia) è presente alla VII sessione dell’Assemblea Generale degli Stati membri della Convenzione UNESCO per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale, in corso a Parigi.
 L’Unpli è presente quale Organizzazione non governativa accreditata dal 2012 come consulente del Comitato Intergovernativo previsto dalla “Convenzione per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale”; in tutto il mondo sono soltanto 147 le organizzazioni accreditate. Un importante traguardo che l’Unpli ha raggiunto grazie alle numerose iniziative messe in campo  per   la salvaguardia e la tutela del patrimonio culturale immateriale italiano.
La delegazione dell’Unpli  è composta dal presidente Antonino La Spina, dal responsabile dipartimento “Patrimonio Culturale, Ambiente e Paesaggio”, Fernando Tomasello,  e dal responsabile “Rapporti Unesco e Ong”, Gabriele Desiderio.
I lavori si sono aperti  con l’elezione, all’unanimità e per la prima volta, alla presidenza della sessione della Rappresentante Permanente d’Italia presso l’UNESCO, l’Ambasciatore Vincenza Lomonaco.
 L’Unpli  partecipa anche ai lavori del Forum delle Ong Ich che si svolgono a latere dell’Assemblea Unesco.  Il Forum include le Ong accreditate dall’Unesco per fornire servizi di consulenza al Comitato intergovernativo nel quadro della Convenzione dell’UNESCO del 2003 per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale.
“L’obiettivo della missione – ha dichiarato il presidente Unpli, Antonino La Spina  – è  quello di rafforzare i rapporti internazionali con altre Ong al fine  sviluppare nuove future collaborazioni per tutta la rete Pro Loco con le realtà di altri Paesi che lavorano per la salvaguardia del patrimonio immateriale. Come ad esempio i rapporti avviati all’interno del Forum delle Ong con associazioni messicane, indiane, belghe, norvegesi ed il Centro di seconda categoria UNESCO ICHCAP, in Corea del Sud”.
Nell’ambito del Forum l’Unpli è parte attiva curando la comunicazione del sito (http://www.ichngoforum.org/) e della pagina facebook (IchNgoForum/). L’Unesco ha qualificato il Forum delle Ong accreditate (Ich Ngo Forum)  quale “utile strumento per la diffusione dei principi della convenzione e per il coinvolgimento delle realtà che operano in questo settore”.

 

 

Nella foto da sinistra Fernando TomaselloVincenza Lomonaco (Ambasciatore e Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Unesco), Antonino La Spina Gabriele Desiderio

Condividi questa notizia