Materani in Movimento – Dialoghi ai tempi della pandemia


A partire dall’12 dicembre 2020 e con cadenza settimanale, la Proloco di Matera organizza degli incontri in diretta su Facebook con persone che vivono e lavorano nella nostra città.
Il progetto “Materani in movimento – dialoghi ai tempi della pandemia“ nasce a Novembre 2020 dal desiderio di Fabiola Masciandaro, cittadina materana e operatrice turistica, di ricreare a tutti gli effetti un “vicinato virtuale”, al fine di coltivare il valore della condivisione con la comunitĂ  di progetti innovativi e idee di successo portati avanti da cittadini materani con competenza e caparbietĂ  tra ostacoli e difficoltĂ  di ogni tipo; il progetto nasce quindi per conoscere e conoscersi, gettando le basi di proficue relazioni e nuove progettualitĂ .
Il coinvolgimento di tutti i concittadini che potranno interagire con domande e commenti in diretta, rappresenta l’elemento fondamentale dell’evento che ha l’ambizione di trasformare la percezione della comunitĂ  materana: non piĂą spettatori ma attori nella rivelazione della cittĂ  e di tutto il territorio.

Siamo ormai alla dodicesima di queste “interviste informali”, che si terrĂ  Sabato 30 gennaio alle ore 11 in diretta Facebook con Valentina Zattoni e Michele De Ruggeri soci del Circolo La Scaletta di Matera.
Il Circolo culturale La Scaletta è un’associazione culturale impegnata da sessant’anni nella conservazione e valorizzazione del patrimonio storico, artistico e ambientale di Matera e del territorio lucano.
Valentina ci accompagnerĂ  nella visita delle sale di Palazzo Bronzini, edificio storico adornato di affreschi e attuale sede del circolo, raccontandocene la storia.
Successivamente Michele De Ruggeri, socio fondatore del circolo nel 1959, ci racconterĂ  di quanto sia stato emozionante all’epoca, con i suoi amici poco piĂą che ventenni e animati dal motto “Noi non siamo i figli della miseria, noi siamo i figli della Storia”, scoprire e censire le prime cripte nel Parco della Murgia Materana.
Un’infaticabile e appassionata attivitĂ  di ricerca, documentazione, tutela e promozione culturale del territorio, che ha innescato una “rivoluzione culturale” incominciata proprio negli anni in cui un’antichissima organizzazione civile si sgretolava e la vita dei Sassi di Matera, con i suoi valori, stava per essere cancellata.
Invitiamo, come sempre, chi vorrĂ  rivolgere domande a Valentina e a Michele a scriverle durante l’intervento in diretta. Fabiola le rivolgerĂ  ai due soci della piĂą longeva associazione culturale materana.
Diversi gli ospiti giĂ  intervistati, tra cui l’artista Paola Di Serio, il dott. Rocco Toscani di Biolabor, Don Angelo Tataranni, la psicologa clinica Rosalia Paradiso, Martina Ripoli proprietaria dell’affittacamere Myricae, Ilenia Melodia autrice del blog Ile’s cafè, l’artista Pino Oliva, Paolo Barbaro dell’azienda metalmeccanica Metalbi Srl e Antonio Cappiello graphic designer autore della locandina di Materani in Movimento, Antonella D’Ercole project manager di Lucana Sistemi e ARSchooInnovation, Francesco Linzalone di Slow Food Matera e Emanuele Loperfido dell’azienda agricolaCiciddo, l’astronomo con forte senso civico Francesco Vespe e numerosi quelli da ascoltare tra cui: Claudia Pentasuglia, Leo Montemurro, Antonio Andrisani, Silvia Peragine & Greg, Paola Paolicelli, Anna Maria Cammisa, Paola Cefaliello, Francesco Berardone, Angelo Cannarile e Anna Maria Losignire, Renato Favilli, Francesco Gallipoli, Rossana Cardinale, Eustachio Muscaridola, Paolo e Andrea Santeramo, Nino Scarcella, Luca Petruzzellis, Donato Addesso e Vitantonio Lombardo

L’intervista andrà in onda dopodomani, 30 Gennaio, alle ore 11. Per accedere alla diretta: https://www.facebook.com/events/911568906248840/?active_tab=about

Condividi questa notizia