MUSICA A RIMA a Alto Sermenza (VC) | 19 – 28 agosto 2021


Musica a Rima, 18° Edizione
Tre imperdibili appuntamenti musicali il 19, 22 e 28 agosto

“Musica a Rima” giunge al traguardo della Diciottesima Edizione, organizzata dall’Associazione Turistica Pro Loco di Rima.
Rima è un piccolo paese di origine Walser ai piedi del Monte Rosa, in Valsesia, situato a ben 1417 metri di altitudine ed è una frazione del comune di Alto Sermenza (VC).

Diciotto anni in cui si sono tenuti 44 concerti con un centinaio di musicisti sia di jazz come Enrico Pieranunzi, Fabrizio Bosso, Michel Godard, Louis Sclavis, Rosario Giuliani, Javier Girotto, Luciano Biondini, Rita Marcotulli, Paolo Damiani, Bebo Ferra, Guido Manusardi, Pietro Tonolo, Peo Alfonsi, Gabriele Mirabassi, Fausto Beccalossi; sia musicisti classici come Antonio Ballista, Guido Rimonda, Massimo Giuseppe Bianchi, Gabriele Pieranunzi, l’orchestra d’archi Interpreti Italiani e tanti altri artisti, come il cantante e attore David Riondino.
Ogni anno numerosi appassionati si ritrovano qui accomunati dalla passione per la montagna ma, soprattutto, da quella per la grande musica della quale la rassegna “Musica a Rima” è un’assoluta garanzia da tanti anni ormai.

Il programma completo prevede:
-Giovedì 19 agosto, concerto jazz con il Francesco D’Auria Lunatiks Quartetto con Tino Tracanna, sax, Umberto Petrin, pianoforte, Roberto Cecchetto, chitarra, Francesco D’Auria, batteria e percussioni.

-Domenica 22 agosto, concerto di musica classica con Massimo Giuseppe Bianchi, pianoforte.
In programma “Mozart, Scarlatti, Chopin”

-Sabato 28 agosto, Alberto Sala, storico organo Vincenzo Mascioni del 1907.
In programma “Bach, Bossi, Wagner, Lefébure-Wély, Perosi, Reger, Vierne”

I concerti si terranno nella Chiesa Parrocchiale di Rima con inizio alle ore 17.30 e ingresso a 10 €.
Ingresso gratuito ai minori di 16 anni.
I concerti saranno svolti seguendo le Linee Guida per gli spettacoli dal vivo circa le mascherine e il distanziamento;
i posti saranno quindi limitati, ed è consigliata la prenotazione.
Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 345 8095160 oppure scrivere a prolocorima@gmail.com o consultare il sito www.prolocorima.it

Condividi questa notizia