“SCACCO…AI PINI” a Matera (MT) | dal 27 al 30 giugno 2022


“unica guerra che ammettiamo è quella che si svolge sulle 64 caselle di una scacchiera”.

INVITO ALLA CONFERENZA STAMPA

che si terrà venerdì 24 giugno alle ore 11:00 presso la sala Mandela al 6 piano della casa comunale per illustrare alla cittadinanza i dettagli l’iniziativa “scacco…ai pini”

La manifestazione promossa dalla Proloco della città di Matera tra storia cultura e tradizioni organizzata con l’Accademia Scacchi Matera N. Lapacciana ed il supporto del Lions Club Matera Host, con il patrocinio del comune di Matera dell’ente Provincia di Matera ed altri partners, sotto l’egida dell’Apt Basilicata, ha ottenuto anche l’importante riconoscimento del patrocinio istituzionale del Comune di Marostica, viatico di ulteriori iniziative future.

L’iniziativa “scacco… ai pini” è stata pensata e condivisa, dalle associazioni promotrici, allo scopo anche di rivitalizzare il quartiere del Rione Pini, una delle tante periferie di Matera, con l’obiettivo di coinvolgere attivamente le famiglie e i visitatori che arrivano a Matera da ogni dove, attraverso l’antico e conosciutissimo gioco degli scacchi, cosi da socializzare e favorire scambi culturali anche verso altre nazioni.

Dal 27 al 30 giugno 2022 saranno promosse attività dimostrative di scacchi che prevedono, fra l’altro, anche partite di scacchi viventi, (l’area di piazzetta dama del Rione Pini, raggiungibile da via Marzabotto e fine strada di via V. Lanfranchi, è composta da 4 grandi scacchiere a pavimento di diverse misure), nonchè tornei in simultanea condotte da maestri di scacchi.

Il gioco degli scacchi, che come è noto serve anche a coltivare e migliorare le potenzialità del pensiero e della logica individuale, mettendo insieme ed alla pari generazioni diverse, vedrà dunque confrontarsi nei vari tornei, persone di tutte le età dai grandi a più piccini, L’Accademia Scacchi Matera da anni ospita anche giovani promesse originari delle nazioni, purtroppo, coinvolte nella contemporanea crisi Ucraina, nelle quali questa disciplina sportiva è praticata da sempre, con successi mondiali: di qui l’incipit contro tutte le guerre sottotitolo della nostra iniziativa “l’unica guerra che ammettiamo è quella che si svolge sulle 64 caselle di una scacchiera”.

il programma dei tornei di scacchi che si svolgeranno nei giorni previsti sotto la supervisione di maestri di scacchi sarà diffuso nel corso della conferenza stampa.

Condividi questa notizia