Telethon ringrazia l’UNPLI e le Pro Loco per il loro sostegno


Telethon ha inviato una newsletter di ringraziamento dedicata a tutti i volontari e alle associazioni che sostengono le proprie attività.

Le Pro Loco anche quest’anno non hanno fatto mancare il loro sostegno per la raccolta fondi da destinare alla ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare.

In un anno in cui le restrizioni sembrava potessero arrestare i nostri volontari, c’è stata una mobilitazione straordinaria: la macchina del volontariato e dell’associazionismo non si mai è fermata durante la campagna di dicembre 2020.

(…)  Non ha fatto mancare il suo sostegno l’Unpli, l’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, che rivolge sempre grande attenzione alle proprie comunità e ai propri territori, coinvolgendoli nell’attività di volontariato a sostegno della ricerca. Le Pro Loco sanno mettere al centro le persone, attraverso un’energia coinvolgente che fa bene allo spirito ed è a sostegno di quella che da qualche tempo definiamo un’impresa collettiva.”

Leggi la newsletter completa.

Per maggiori informazioni sui progetti e le attività di Telethon visitare il sito www.telethon.it

Condividi questa notizia